Questo sito e gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie di servizio e di analisi. Chiudendo questo avviso se ne acconsentirà l'uso. È possibile rifiutare l'utilizzo dei cookie ma, in questo caso, alcune funzioni del sito potranno non essere disponibili. In caso di rifiuto verranno utilizzati unicamente cookie tecnici e funzionali, in seguito automaticamente rimossi entro 24 ore dal termine della navigazione. Sarà possibile in seguito modificare la propria scelta tramite il link Cookie policy, presente in fondo alla home page del sito.

Gli slavi: un popolo, tanti popoli
Storie, culture, arti, tradizioni di russi e ucraini, polacchi e bulgari, boemi e slovacchi, serbi e croati, ma anche di ruteni e sorabi, casciubi e gorani…

L’invasione russa dell’Ucraina ha posto nuovamente al centro dell’attenzione mondiale la "questione slava", con tutti i suoi risvolti e tutte le sue ripercussioni sia in ambito culturale che politico. Si sono rispolverati antichi scenari legati all’ideologia panslavista, ma si continua a non comprendere come sia possibile che un popolo slavo possa attaccare guerra un altro popolo slavo; non è un caso se anche Papa Bergoglio sia ricorso all’esempio figurale di Caino che alza la mano sul fratello Abele. In realtà, gran parte degli occidentali conosce assai poco del variegato universo slavo e sui rapporti tra l’Europa occidentale e quella orientale pesa un’inspiegabile ignoranza di fondo.

Per rispondere ai tanti interrogativi che l’attuale situazione nel centro-est Europa solleva, in questo volume l’autore traccia un quadro sintetico della storia e della cultura dei popoli slavi, soffermandosi sia sulle nazioni più importanti per popolazione e territorio, sia anche sui popoli minoritari, spesso nascosti fra le "pieghe" di vari stati, di cui pochi conoscono l’esistenza e la cui sopravvivenza è in molti casi perfino da considerare a rischio; parla di storie e di persone, di lingue e di arti, di costumi e di tradizioni, cercando di cogliere con attenzione e senza "pre-giudizi" gli elementi che uniscono e gli elementi che differenziano i popoli slavi. E lo fa anche attraverso le varie immagini a corredo del suo testo, frutto di tanti reportage nei vari Paesi in cui il lavoro dell’antropologo si è fuso inesorabilmente con quello del giornalista.

Indice


- Premessa
- La storia dei popoli slavi
- Le lingue slave
- I Paesi slavi
- I popoli slavi minoritari
- Teologie a confronto nel mondo slavo
- Le letterature delle nazioni slave
- La musica nel mondo slavo
- Le architetture e il paesaggio urbano
- Il mondo delle arti
- I costumi della tradizione
- Le forme dell’artigianato, espressioni del folclore slavo
- Prospettive geopolitiche dell’Europa slava di fronte al neo-imperialismo russo
Clicca qui per
richiedere il volume
(la pubblicazione non è disponibile in libreria)
Gli slavi: un popolo, tanti popoli
Edizioni Fotograf Palermo
ISBN 978-88-97988-60-1
264 pagine, € 25.00 + spese postali








©2012-2022 Mimma Ferrante & Maurizio Karra - Le Vie del Camper - Edizioni Fotograf Palermo
È vietata la riproduzione anche parziale dei testi e delle opere citate senza l'autorizzazione scritta degli autori e dell'editore
ggs2012