Obiettivo Calabria

Camperando fra il Pollino, la Sila, l'Aspromonte, la costa tirrenica, quella jonica e lo Stretto



Questa guida è dedicata alla scoperta della Calabria, l'ultima Regione del sud della Penisola, che si allunga tra lo Jonio e il Tirreno con i suoi innumerevoli chilometri di coste e il suo territorio comunque prettamente montuoso, dato che contiene tutti gli ultimi contrafforti della catena appenninica; una Regione che presenta anche le difficoltà infrastrutturali del Mezzogiorno, che tuttavia non possono mettere in secondo piano tutti quei tesori artistici e monumentali, oltre che naturalistici, che può offrire, dai piccoli centri bizantini del Pollino alla straordinaria area naturalistica della Sila; con la sua gente, gente del sud da sempre ospitale, calorosa, che conserva di generazione in generazione tradizioni, usi e costumi di cui va fiera e che ripropone pubblicamente nel corso di cerimonie (soprattutto quelle legate alla sfera del sacro), feste e sagre davvero indimenticabili da chi vi partecipa.

I sei itinerari

Sono sei gli itinerari di questa guida alla scoperta della Calabria, dal Pollino alla Sila all'Aspromonte, dalla costa tirrenica a quella jonica, alla scoperta di città grandi e piccole, spesso sconosciute al turismo di massa, di Abbazie e Castelli, Parchi Naturali e litorali di sogno, così come di tradizioni e prodotti del territorio. Tutti gli itinerari, corredati da una piantina che ne delinea il percorso e dalle soste camper con coordinate GPS, contengono vari box con informazioni sulle manifestazioni e i prodotti tipici; e sono preceduti da due capitoli con notizie introduttive e approfondimenti. Ecco in sintesi la descrizione degli itinerari.

Quasi tutto il percorso, di circa 160 chilometri, è in un certo senso imperniato sui paesi di cultura albanese e bizantina dell'alta Calabria, a partire dai centri del Parco del Pollino fino ai gioielli dell'immediato entroterra dell'alto Jonio cosentino. Si parte da Laino Borgo e Laino Castello, quasi al confine con la Basilicata, per toccare, nell'ordine, Morano Calabro, Frascineto, Civita, Lungro, Altomonte, l'Abbazia della Matina, San Marco Argentano e San Demetrio Corone.
Questo secondo itinerario, di poco meno di 200 chilometri, è incentrato tutto sui paesi della costa jonica dell'alta Calabria o dell'imme-diato entroterra fra il confine con la Basilicata, a sud dell'area di Metaponto, e Punta Alice, dove si chiude il grande Golfo di Taranto. Si parte dalle rocche federiciane a dominio della costa di Rocca Imperiale, Roseto di Capo Spulico, Oriolo e Amendolara e si prosegue quindi verso sud lungo la piana di Sibari, con il Parco Archeologico di Sibari, Cassano allo Jonio, Corigliano Calabro, l'Abbazia di Santa Maria del Patire e Rossano Calabro, concludendo il tour a Cariati e a Cirò Marina.
Questo itinerario, di circa 250 chilometri, descrive gran parte della costa tirrenica centro-settentrionale della Calabria, toccando nell'ordine: Praia a Mare, Scalea, Cirella, Diamante, Marina di Belvedere, Belvedere Marittimo, Cittadella del Capo, Marina di Cetraro, Terme Luigiane, Guardia Piemontese, Paola, Fiumefreddo Bruzio, Amantea, Nocera Terinese, Filadelfia, Pizzo Calabro, Vibo Valentia, Tropea, Capo Vaticano e infine Nicotera.
Dalla costa tirrenica cosentina al Parco della Sila e da qui alla costa jonica fra Crotone e Capo Rizzuto, questo quarto itinerario è un viaggio nella natura più bella e autentica della Calabria centrale. Si parte da Paola, sulla costa, per salire a Rende e a Cosenza; da qui si entra nel Parco della Sila visitando Camigliatello Silano, il Lago di Cecita, il Lago Ampollino, Lorica, il Lago Arvo e San Giovanni in Fiore; quindi si ridiscende verso la costa jonica a Santa Severina, Crotone, Isola di Capo Rizzuto e le Castella (in totale 230 chilometri).
Da Catanzaro alle Serre e da qui alla Locride, in questo quinto itinerario di poco più di 200 chilometri andiamo alla scoperta dei tesori nascosti fra i boschi ai margini della costa jonica calabra del sud. Si parte da Catanzaro e, dopo aver visitato nei dintorni del capoluogo anche Siano e Tiriolo, si scende sulla costa verso Roccelletta di Borgia per poi proseguire fra le Serre toccando Squillace, Serra San Bruno, Ferdinandea, Bivongi e Stilo; l'ultima parte, nella Locride, tocca Mammola, il Parco Archeologico di Locri e Gerace.
L'ultimo itinerario tocca con un percorso di circa 240 chilometri la parte più a sud della Calabria, dalla costa dei gelsomini al Parco dell'Aspromonte con i suoi boschi selvaggi e infine la costa tirrenica reggina da Scilla a Reggio Calabria. Le località descritte sono: Ardore, Bianco, Bova, Pentedattilo, il Parco dell'Aspromonte, Gambarie, Scilla e Reggio Calabria.
Obiettivo Calabria

Edizioni Fotograf Palermo (2018)
ISBN 978-88-97988-44-1
180 pagine, 270 foto
€ 23.00 + spese postali

   Sfoglia la guida
Premessa
Introduzione
Un po' di storia
Il patrimonio monumentale e artistico
Economia
La Calabria
dalla A alla Z
A = Arbëreshe
B = Brigantaggio
C = Cucina
D = Dialetti
E = Enotri
F = Ferrovie calabresi
G = Grecanica (Area)
H = Hotel e campeggi
I = Immersioni subacquee
L = Laghi
M = Mancini (Giacomo)
N = 'Ndrangheta
O = Olio d'oliva
P = Peperoncino
Q = Questione meridionale
R = Religiosità
S = Salumi
T = Tradizioni popolari
U = Uncinetto e tessitura
V = Vini
Z = Zampogne e zampognari
Indice dei luoghi
Indice delle manifestazioni
Il decalogo del camperista responsabile
Gli autori
Gli itinerari
Eredità bizantine
  • I borghi del Pollino
  • Nel cuore della cultura arbëreshe
Sapore di mare
  • Le rocche dell'alto Jonio calabrese
  • La piana di Sibari e l'entroterra jonico a sud del Crati
Un tuffo nel Tirreno
  • La costa tirrenica cosentina
  • Verso Capo Vaticano
Un eden naturale fra due mari
  • L'area di Cosenza
  • Il Parco della Sila
  • Verso Crotone
Fra la spiritualità calabra
  • L'area di Catanzaro
  • Tra i boschi delle Serre
  • La Locride
L'estremo sud
  • La costa dei gelsomini
  • Il Parco dell'Aspromonte
  • Verso Reggio Calabria

Eredità bizantine - L'area del Pollino e l'alto cosentino

Sapore di mare - La costa jonica dell'alta Calabria

Un tuffo nel Tirreno - La costa tirrenica settentrionale

Un eden naturale fra due mari - Cosenza, il Parco della Sila e la costa crotonese

Fra la spiritualità calabra - L'area di Catanzaro e la Locride

L'estremo sud - La costa dei gelsomini, il Parco dell'Aspromonte e Reggio Calabria
©2012-2018 Mimma Ferrante & Maurizio Karra - Le Vie del Camper - Edizioni Fotograf Palermo
È vietata la riproduzione anche parziale dei testi e delle opere citate senza l'autorizzazione scritta degli autori e dell'editore
ggs2012  |  info cookie policy e disclaimer
Forse potrebbe interessarti anche:
Obiettivo Sicilia
Quattordici itinerari alla scoperta dell'isola più grande del Mediterraneo, tra siti Unesco, splendide coste, borghi medievali, aree archeologiche e naturalistiche e un mare degno dell'eden terrestre.