Professione cadavere
La trilogia delle avventure di Remo Pancaldi

Nell'arco di una giornata c'è sempre (o ci dovrebbe essere) un momento in cui possiamo dedicare qualche minuto a noi stessi, per rilassarci, divertirci e ricaricare le batterie. I romanzi che compongono la trilogia delle avventure di Remo Pancaldi rispondono a questa esigenza; si tratta di tre romanzi gialli di scorrevole lettura, che hanno per protagonista uno squattrinato investigatore alle prime armi, ritratto con ironia dalla sua creatrice, il quale suo malgrado diventa il protagonista di storie intricate che, indagine dopo indagine, lo condurranno verso il mondo del plein air, a bordo del "suo" camper.

Un cadavere che appare e scompare misteriosamente, un giovane investigatore privato, Remo Pancaldi, squattrinato e al suo primo caso, intento a scoprire se la salma esiste veramente; una giovane agente di Polizia coinvolta, suo malgrado, in un caso che si rivela subito complicatissimo; lo spettro dell'AIDS che emerge come bandolo di una matassa di giochi cinici e drammatici. Un colpo di scena dopo l'altro porterà il novizio Remo Pancaldi a risolvere, con testardaggine e un bel po' di fortuna, il caso più strabiliante dell'anno, con un finale a sorpresa.

Un libro avvincente e al tempo stesso drammatico e brillante, nel quale con sagacia e un pizzico di humor si leva il sipario su una delle guerre più efferate che in questo momento stanno combattendo gli scienziati di tutto il mondo alla ricerca di un valido antidoto alla malattia del secolo, non solo per il bene di tutta l'umanità, ma anche per un non meno importante tornaconto personale.

Il primo "capitolo" di una trilogia di romanzi nei quali Remo Pancaldi finirà col diventare un camperista sfegatato.

da "Professione cadavere"

Il cuore di Remo mancò di un battito! Oddio, vuoi vedere che aveva scoperto di nuovo il cadavere? Purtroppo era necessario sincerarsene al di là di ogni ragionevole dubbio! E per farlo avrebbe dovuto srotolare il tappeto e armeggiare con il …cadavere.

Certo, questa volta non sarebbe accaduto nessun inconveniente del tipo occorsogli al primo ritrovamento del cadavere del dottor Crisci: era sicuro che il cadavere non si sarebbe mosso di lì! Cioè non l'avrebbero mosso da lì.

Stava cominciando a comportarsi in modo poco chiaro nei confronti della vittima: aveva quasi l'assurda impressione che quell'uomo, ormai definitivamente morto, fosse ancora capace di svolgere delle azioni per proprio conto, come se avesse deciso di svolgere da defunto la "professione di cadavere".

Chissà quando l'avrebbe rincontrato? Eh, già, ormai era diventata una costante nella sua vita quel cadavere che appariva e scompariva!

Clicca qui per
richiedere il romanzo
(la pubblicazione non è disponibile in libreria)
Professione cadavere
Edizioni Fotograf Palermo (2015)
ISBN 978-88-97988-28-1
208 pagine, € 14.00 + spese postali

   Leggi il primo capitolo del romanzo
©2012-2017 Mimma Ferrante & Maurizio Karra - Le Vie del Camper - Edizioni Fotograf Palermo
È vietata la riproduzione anche parziale dei testi e delle opere citate senza l'autorizzazione scritta degli autori e dell'editore
ggs2012  |  info cookie policy e disclaimer